Il Preziosino, diario anti-BULLO!

//Il Preziosino, diario anti-BULLO!
Il Preziosino, diario anti-BULLO!2018-09-07T18:28:24+00:00

Project Description

Il Preziosino, diario anti-BULLO!

Con piacere vi presentiamo “IL PREZIOSINO, diario anti-BULLO!“, diario artigianale delle Scuole Preziosine, nato dal lavoro dei nostri studenti, ognuno di loro con le proprie competenze: i più piccoli, della Scuola dell’Infanzia e della Primaria, e i più grandicelli, della Secondaria di I grado, hanno sognato i loro diari ideali fornendo materiale come disegni, giochi, idee; le studentesse e gli studenti del Liceo Artistico, in alternanza scuola lavoro, ne hanno dato una rielaborazione grafica.
Il nostro diario non è soltanto un luogo dove annotare compiti e avvisi, ma anche un luogo affettivo dove esprimere se stessi: lo scorso anno avevamo dedicato il diario alla creatività quotidiana, e fornito tanti spunti per essere artisti ogni giorno. Quest’anno abbiamo scelto di dedicare il diario alla gentilezza e alla cooperazione, perché crediamo che attraverso l’esercizio quotidiano di queste virtù sia possibile prevenire e contrastare tutti gli atteggiamenti prepotenti, alla radice del bullismo.
Nelle pagine del diario troverete alcuni strumenti scelti tra quelli indicati nella letteratura disponibile, utili a combattere il fenomeno del bullismo soprattutto in ambito scolastico. In particolare il diario propone: i GIOCHI COOPERATIVI, per potenziare spirito di collaborazione, lavoro di squadra, aiuto reciproco; il LESSICO DELLE EMOZIONI, per incentivare le capacità della nostra intelligenza emotiva; le STORIE DI SKANDER, strisce illustrate da mettere in parole, per favorire la capacità di raccontare e di condividere le esperienze; i CONSIGLI ANTI BULLO, per fornire un sostegno minimo a chi si trovasse vittima o spettatore di prepotenze.

Speriamo di offrire, con “IL PREZIOSINO, diario anti-BULLO!”, un contributo allo sviluppo delle COMPETENZE CHIAVE DI CITTADINANZA, che insieme ai valori del carisma Preziosino, costituiscono il nostro orizzonte pedagogico.

Il diario è disponibile nelle nostre segreterie.